La gioia sorprendente di un’umanità nuova

Un giorno esisterà la fanciulla e la donna,
il cui nome non significherà più soltanto un contrapposto al maschile,
ma qualcosa per sé,
qualcosa per cui non si penserà a completamento e confine,
ma solo a vita reale: l’umanità femminile.
Questo progresso trasformerà l’esperienza dell’amore,
che ora è piena d’errore,
la muterà dal fondo,
la riplasmerà in una relazione da essere umano a essere umano,
non più da maschio a femmina.
E questo più umano amore somiglierà
a quello che noi faticosamente prepariamo,
all’amore che in questo consiste,
che due solitudini si custodiscano,
delimitino
e salutino a vicenda.

                                                       Rainer Maria Rilke

E’ questa l’urgenza, oggi; non è ideologia astratta, intellettualismo alienato, puritanesimo bigotto, come pretende l’appello che arriva da intellettuali e attrici francesi. E’ un nuovo desiderio, tutto da sperimentare, di conoscersi di nuovo, di scoprirsi dentro un’umanità nuova, ritrovando gioia e desiderio nell’erotismo della scoperta. E’ la scena d’amore più bella della storia del cinema a venirmi in mente quando immagino questo nuovo incontro: quella di Zabriskie Point, nella valle desertica dove coppie e non solo si amano e si rotolano nude nella sabbia.
Ecco la libertà sessuale; altro che “molestie maldestre” segno di corteggiamento, la sensazione a volte è che senza più esercizio del potere – indipendentemente da chi lo eserciti – cada l’interesse a vivere. Suppongo che ciò dipenda dall’unico modello di relazione che conosciamo, oltre il quale non si riesce ad andare, ma di certo la fantasia e la voglia di esplorare ciò che non si conosce, quella di superare limiti e andare oltre le Colonne d’Ercole ci farà ritrovare il brivido vitale dell’avventura, segno dell’erotismo che ci pervade tutti, senza doverlo provocare attraverso viete dinamiche di sopraffazione.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...